rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Racket di famiglia, gli Ostuni davanti al gip martedì

BRINDISI – Saranno interrogati martedì mattina le sette persone arrestate nell’ambito dell’operazione “Famiglia”. Gli arrestati sono Teodoro Ostuni, 59 anni ; Eddy Ostuni, 29 anni, figlio di Teodoro, Diego e Antonio Ostuni, rispettivamente di 36 e 42 anni, figli del fratello di Teodoro, noto in gioventù per la sua attività di pugile; Giuseppe Lombardi, 28 anni, residente nei paraggi di piazza Raffaello, domiciliato a San Lazzaro di Savena, in provincia di Bologna: nella sua abitazione sono stati rinvenuto tredici grammi di hashish e un cartuccia per pistola calibro 7,65; Mario Polito, 25 anni, e Gianluca Sorge, 32 anni.

BRINDISI - Saranno interrogati martedì mattina le sette persone arrestate nell'ambito dell'operazione "Famiglia". Gli arrestati sono Teodoro Ostuni, 59 anni ; Eddy Ostuni, 29 anni, figlio di Teodoro, Diego e Antonio Ostuni, rispettivamente di 36 e 42 anni, figli del fratello di Teodoro, noto in gioventù per la sua attività di pugile; Giuseppe Lombardi, 28 anni, residente nei paraggi di piazza Raffaello, domiciliato a San Lazzaro di Savena, in provincia di Bologna: nella sua abitazione sono stati rinvenuto tredici grammi di hashish e un cartuccia per pistola calibro 7,65; Mario Polito, 25 anni, e Gianluca Sorge, 32 anni.

Sono accusati di associazione per delinquere finalizzata alla detenzione e allo spaccio di cocaina e hashish (Teodoro, Eddy e Diego Ostuni, Lombardi e Polito), spaccio che avveniva nell'abitazione di Teodoro Ostuni, dove lui era agli arresti domiciliari, ma anche in piazza Raffaello e in altre zone di Brindisi; tentata estorsione e truffa in danno di una compagnia di assicurazione. Le indagini sono state condotte dai carabinieri della compagnia di Brindisi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Racket di famiglia, gli Ostuni davanti al gip martedì

BrindisiReport è in caricamento