Rapina, eseguito ordine di carcerazione nei confronti di un giovane

Deve espiare la pena di 3 anni, 2 mesi e 28 giorni di reclusione per i reati di rapina commessi a Brindisi negli anni 2016 e 2017

BRINDISI - I carabinieri della stazione di Brindisi Centro hanno dato esecuzione all’ordine di esecuzione per la carcerazione, emessa dal Tribunale di Brindisi nei confronti di Andriyovych Kalyta Denis, un 21enne di origine Ucraina, residente a Brindisi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In particolare, l’uomo già sottoposto alla misura della detenzione domiciliare, deve espiare la pena di anni 3, mesi 2 e 28 giorni di reclusione per i reati di rapina commessi in Brindisi negli anni 2016 e 2017. Dopo le formalità di rito è stato trasferito presso la Casa circondariale di Brindisi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Incidente in campagna: padre con la motozappa travolge il figlio

  • Prima svolta, indagato il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Scu, estorsioni nelle campagne: “Un euro per ogni quintale di grano prodotto”

  • Ospedale Perrino: la gestione dei parcheggi in mano alla Scu

  • Morte bianca di Francesco Leo: l'azienda patteggia la pena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento