Cronaca Via Ammiraglio Cagni

Terza rapina in tre giorni in città: assaltata tabaccheria al Casale

Un bandito armato di pistola ha fatto irruzione nel pomeriggio di oggi all'interno della tabaccheria situata in via Ammiraglio Cagni. Un complice forse lo aspettava all'esterno dell'attività commerciale. Sul posto la polizia

BRINDISI – Terza rapina in tre giorni per le vie di Brindisi, al centro della solita escalation prenatalizia di assalti armati. Dopo i supermercati di Meglio di via Cappuccini e Famila di via della Torretta, oggi pomeriggio è finita nel mirino della mala la tabaccheria situata in via Ammiraglio Cagni, al rione Casale, nei pressi della scalinata che conduce alla banchina. Un bandito armato di pistola con il volto coperto dal cappuccio di una felpa e da un cappellino ha fatto irruzione intorno alle ore 16,20 all’interno dell’attività commerciale. All'esterno, stando ad alcune testimonianze, c'era un complice a fare da palo. 

Sotto la minaccia dell'arma, il malfattore si è fatto consegnare le banconote custodite nel registratore di cassa. Poi lui e il suo complice si sono dileguati a piedi verso la filiale del Banco di Napoli.

Sul posto si sono recati i poliziotti della Sezione volanti e della Squadra mobile. Il bottino, ancora da quantificare, pare sia esiguo. Le forze dell'ordine stanno valutando se l'area è coperta da telecamere. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terza rapina in tre giorni in città: assaltata tabaccheria al Casale

BrindisiReport è in caricamento