menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La sede del commissariato di Ostuni

La sede del commissariato di Ostuni

Rapinato negozio di casalinghi

OSTUNI – Rapina poco dopo le 20,30 di oggi a Ostuni: due individui incappucciati e armati di pistola hanno fatto irruzione nel negozio di casalinghi e articoli da regalo di Corso Mazzini.

OSTUNI - Rapina poco dopo le 20,30 di oggi a Ostuni: due individui incappucciati e armati di pistola hanno fatto irruzione nel negozio di casalinghi e articoli da regalo di Corso Mazzini, gestito da una coppia di cinesi, e dopo aver minacciato i titolari si sono fatti consegnare il denaro dalla cassa. C'erano circa 1500 euro, l'incasso della serata. Sul caso indagano gli agenti del commissariato di Ostuni, diretti dal vice questore Francesco Angiuli, giunti sul posto per i rilievi di rito.

Il colpo si è consumato in pochissimi secondi, i malviventi hanno esibito l'arma e si sono fatti consegnare i soldi, fortunatamente non ci sono state reazioni da parte delle vittime e nessun ferito. Esattamente un anno fa, il 21 dicembre, lo stesso bazar, fu nuovamente preso di mira da una banda di rapinatori, portarono via circa 500 euro, questa volta hanno scelto la vigilia di Natale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento