Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Ostuni

Rappresentante rapinato sulla provinciale da banditi in moto: 3mila euro di bottino

Pare ammonti a circa 3mila euro il bottino di una rapina messa a segno intorno alle ore 14 di oggi sulla strada provinciale che collega Ostuni a Cisternino. Nel mirino di due rapinatori, uno dei quali armato di pistola, è finito un rappresentante di prodotti di pasticceria. I malviventi, entrambi con volto coperto da casco, hanno agito a bordo di una moto scura

OSTUNI – Pare ammonti a circa 3mila euro il bottino di una rapina messa a segno intorno alle ore 14 di oggi (30 gennaio) sulla strada provinciale che collega Ostuni a Cisternino. Nel mirino di due rapinatori, uno dei quali armato di pistola, è finito un rappresentante di prodotti di pasticceria.

I malviventi, entrambi con volto coperto da casco, hanno agito a bordo di una moto scura di grossa cilindrata. Dopo aver affiancato il malcapitato, lo hanno costretto a consegnare il denaro. Una volta impossessatisi del bottino, si sono dileguati verso la Città bianca. Sul posto si è subito recata una pattuglia di carabinieri della compagnia di Fasano. La vittima pare non abbia riportato ferite. Seguono aggiornamenti. 

Aggiornamento – La vittima, un 29enne di Francavilla Fontana, era alla guida di una Ford Fiesta. Arrivato alle porte di Casalini, frazione di Cisternino, i rapinatori gli hanno intimato l’alt. Non appena il rappresentante si è fermato, il passeggero della moto è sceso dal veicolo, ha aperto la portiera lato passeggero della Fiesta e ha sfilato le banconote dal borsello, adagiato sul sedile.

I malviventi pare non abbiano proferito parola. Nella concitazione del momento, il francavillese è riuscito a visualizzare pochi dettagli sugli indumenti indossati dai due e sulla loro corporatura. Il rappresentante non è stato neanche in grado di fornire il modello della moto. La prima a recarsi sul posto è stata una pattuglia della stazione di Cisternino. Pare evidente che i balordi abbiano studiato i movimenti del 29enne, prima di agire. E sapevano che lo stesso viaggiava con una notevole quantità di denaro. Le indagini procedono a ritmo serrato. I militari sembra abbiano imboccato una precisa pista. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rappresentante rapinato sulla provinciale da banditi in moto: 3mila euro di bottino

BrindisiReport è in caricamento