menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rifiuti interrati in 3mila metri quadri di terreno, denunciato titolare di azienda agricola

Tremila metri quadri di terreno pieni di rifiuti sotterrati. È questa la scoperta fatta dai carabinieri di San Donaci nell’ambito di alcuni controlli in un’azienda agricola del luogo

SAN DONACI – Tremila metri quadri di terreno pieni di rifiuti sotterrati. È questa la scoperta fatta dai carabinieri di San Donaci nell’ambito di alcuni controlli in un’azienda agricola del luogo, denunciato per violazione delle norme in materia ambientale, un 70enne P.M. di Torre Santa Susanna. Il terreno dove erano stati sotterrati i rifiuti si trova nelle immediate vicinanze dell’azienda agricola, su una strada provinciale. I rilievi hanno permesso di rinvenire sul posto, scarti vegetali provenienti dalla lavorazione olearia, unitamente a materiale plastico e rifiuti solidi urbani. L’area è stata sottoposta a sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento