rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Ritrovata Bmw rubata ad una turista

CELLINO SAN MARCO – Una Bmw 730 rubata il 9 agosto del 2012 a Porto Cesareo, di proprietà di una 47enne di Brescia, è stata trovata a Cellino S.Marco.

CELLINO SAN MARCO - Una Bmw 730 rubata il 9 agosto del 2012 a Porto Cesareo, di proprietà di una 47enne di Brescia, è stata trovata nel pomeriggio di ieri nel garage dell'abitazione di un 28enne cellinese, R.O., residente in via Campi a Cellino. Per lui è scattata la denuncia per ricettazione. La berlina aveva le targhe straniere ed era in ottimo stato, probabilmente mai utilizzata dopo il furto.

La scoperta è stata fatta dai carabinieri della stazione di Cellino San Marco, al comando del maresciallo Giuseppe Milo, nell'ambito di un servizio di controllo del territorio e delle persone già note. Il 28enne che vive insieme alla fidanzata, non ha precedenti specifici e non è un soggetto vicino alla criminalità organizzata, ma ha avuto qualche problema con la giustizia per questioni famigliari. Non avrebbe però saputo fornire spiegazioni attendibili circa la presenza di quella berlina nel garage di casa sua.

I carabinieri avevano intuito che non era di sua proprietà e quando gli hanno chiesto chiarimenti ha assunto un comportamento ritenuto sospetto. Immediati accertamenti hanno permesso di fare chiarezza su quell'anomalo rinvenimento. Secondo gli investigatori l'auto sarebbe stata rivenduta sul mercato estero, forse il 28enne ne era solo il custode. Ma saranno ulteriori indagini a stabilirlo. Il veicolo è stato sottoposto a sequestro.

 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovata Bmw rubata ad una turista

BrindisiReport è in caricamento