Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Corso Umberto I

Ruba un televisore e i soldi dalla giostra: arrestato dai poliziotti

E' stata una notte particolarmente movimentata, quella appena trascorsa, sui corsi cittadini. Un paio di ore prima della spaccata ai danni della profumeria Limoni, infatti, un atro ladro era entrato in azione. Il suo obiettivo? La cabina della giostra situata in corso Umberto

BRINDISI – E’ stata una notte particolarmente movimentata, quella appena trascorsa, sui corsi cittadini. Un paio di ore prima della spaccata ai danni della profumeria Limoni, infatti, un atro ladro era entrato in azione. Il suo obiettivo? La cabina della giostra situata in corso Umberto, proprio di fronte alla profumeria.

Protagonista della scorribanda è il 34enne Gino Guido, di Torchiarolo. Erano circa le ore 2,30 quando un equipaggio di poliziotti della Sezione volanti Foto GUIDO Gino-2al comando del vicequestore Alberto D’Alessandro ha notato un individuo che aveva appena forzato la porta di ingresso del prefabbricato. Alla vista degli uomini in divisa, Guido ha tentati di dileguarsi a piedi.

Ma i due agenti lo hanno raggiunto nel giro di pochi secondi, appurando che il 34enne era riuscito a impossessarsi di un televisore portatile e di un piccolo contenitore che cui interno si trovavano alcune decine di euro. Guido, quindi, è stato arrestato per furto aggravato e possesso di arnesi atti allo scasso, tutti posti sotto sequestro. La refurtiva è stata restituita al proprietario della giostra. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba un televisore e i soldi dalla giostra: arrestato dai poliziotti

BrindisiReport è in caricamento