Cronaca Via del Mare

S.Teodoro, parcheggio di via Del Mare off limits: riservato agli ambulanti

Da questa mattina (2 settembre) per le vie e i corsi del centro storico sono comparse decine di segnaletiche per avvisare la cittadinanza dove non sarà più possibile parcheggiare la propria auto e, come abitualmente avviene, sono diverse le zone off-limits

BRINDISI - Con la festa patronale alle porte, Brindisi si prepara ad accogliere migliaia di persone, tra visitatori, venditori ambulanti e giostrai. Un appuntamento, quello con i festeggiamenti dedicati ai santi patroni Teodoro d’Amasea e Lorenzo da Brindisi, che, oltre alle aspettative dei fedeli e degli amanti del panem et circenses, porta con sé i consueti disagi, dei quali, quelli più sentiti, soprattutto da chi nel centro storico ci abita e lavora, sono legati alla disponibilità di parcheggi. Un problema che si ripresenta durante tutto l’anno, ma che, proprio per queste feste, assume degli aspetti tragicomici.20150902121002-2

Già da questa mattina (2 settembre) per le vie e i corsi del centro storico sono comparse decine di segnaletiche per avvisare la cittadinanza dove non sarà più possibile parcheggiare la propria auto e, come abitualmente avviene, sono diverse le zone off-limits. Di solito, in concomitanza di eventi nei quali ci si aspetta una grande affluenza di pubblico, il parcheggio di via Spalato e quello, quando è utilizzabile, di via del Mare, fungono da valvola di sfogo alla scarsità di stalli per la sosta; di solito, perché per questa festa patronale i brindisini e chi accorrerà da fuori dovrà fare i conti con la mancanza di queste aree di sosta: via Spalato, come già si può notare passandoci vicino, è già occupata dalle varie giostre e il poco spazio che avanza, se avanza, (anche se il sindaco Mimmo Consales nella conferenza di presentazione del programma dei festeggiamenti, avvenuta ieri, 1 settembre, a Palazzo Nervegna, ha chiaramente puntato sugli spazi disponibili presso quest’area) non basterebbe a contenere le auto in arrivo; rimane il parcheggio di via del Mare, peccato che quest’ultimo sia destinato ai mezzi dei venditori ambulanti (circa 170), che così, potranno godere di un comodo parcheggio a pochi metri dai luoghi dove prenderà vita la festa.

L’assessore all’urbanistica, Lino Luperti, raggiunto telefonicamente da BrindisiReport.it, ha promesso che, una volta sistemate le auto dei venditori ambulanti, sarà possibile, per i semplici cittadini, occupare gli spazi vuoti; una consolazione, seppur magra, che non risolverà di certo l’emergenza parcheggi. Quindi, una delle poche soluzioni rimaste, sarà quella di usare i mezzi pubblici.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

S.Teodoro, parcheggio di via Del Mare off limits: riservato agli ambulanti

BrindisiReport è in caricamento