menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Natale e solidarietà tra cena sociale, raccolta di giocattoli e mercatini 

Una cena sociale per i più bisognosi, una raccolta di giocattoli da destinare ai bambini meno fortunati, un mercatino dell’usato per raccogliere fondi da destinare all’acquisto di attrezzature per l’ambulanza della Croce Rossa. Sarà un dicembre all’insegna della solidarietà per le comunità di San Pietro Vernotico e Cellino San Marco

SAN PIETRO VERNOTICO – Una cena sociale per i più bisognosi, una raccolta di giocattoli da destinare ai bambini meno fortunati, un mercatino dell’usato per raccogliere fondi da destinare all’acquisto di attrezzature per l’ambulanza della Croce Rossa. Sarà un dicembre all’insegna della solidarietà per le comunità di San Pietro Vernotico e Cellino San Marco dove alcune associazioni e gruppi di persone si stanno organizzando per aiutare chi ha bisogno. Tutto attraverso la collaborazione degli stessi cittadini che sono chiamati a offrire balocchi, pietanze o oggetti che non utilizzano più.

Il primo appuntamento per chi volesse segnare il Natale 2015 con un gesto di solidarietà è per domenica 6 dicembre dove a Cellino San Marco l’associazione via brindisi decorata-2“Il Cerchio delle Idee” promuoverà la seconda edizione della giornata per la raccolta dei giocattoli usati e in buono stato che saranno donate alle sciole per l’infanzia locali, alla parrocchia e alla scuola internazionale di Clownterapia per ludoteca pediatrica del Perrino di Brindisi. Chi volesse contribuire a regalare un sorriso ai bambini meno fortunati può recarsi presso le sale parrocchiali di via Montenegro a Cellino San Marco dalle 9.30 alle 12.30. Lo scorso anno l’iniziativa è stato un grande successo.

Domenica 13 dicembre, invece, appuntamento in piazza del Popolo a San Pietro Vernotico, dove il gruppo “Solo donne”, nato da una semplice collaborazione virtuale sul Social network Facebook, e poi diventato una vera e propria realtà, dove donne unite dalla passione per il volontariato si prodigano per aiutare chi ha bisogno, promuoverà l’iniziativa “L’inutile per l’utile”. Chi ha oggetti di vario genere, bigiotteria o articoli per la casa e calzature, in buono stato che non usa più, può donarle al gruppo “Solo donne” (contattando il numero 3337496072, Dina). Gli oggetti saranno rivenduti in piazza, il ricavato sarà devoluto alla locale associazione della Croce Rossa Italia per acquistare attrezzature per l’ambulanza dell’associazione. Chi vorrà contribuire a questa causa può recarsi in piazza del Popolo domenica 13 dicembre per acquistare gli oggetti di seconda mano in vendita presso lo stand dell’associazione. “In Il centro interculturaleoccasione dei festeggiamenti in onore della Madonna di Sanarica, che si sono svolti a ottobre scorso, siamo riuscite a raccogliere 600 euro per conto dell’Ant, Associazione Nazionale Tumori, ora a chiedere il nostro contributo è stata la Croce Rossa locale. Speriamo di ottenere lo stesso successo di vendite, è una bella occasione per gli appassionati dell'usato si trovano oggetti veramente belli, di qualità e a poco prezzo”.

Infine il giorno di Capodanno presso il centro interculturale Erga Omnes si terrà una cena sociale per le persone che non hanno la fortuna di poter vivere le festività natalizie intorno a una tavola bandita di ogni prelibatezza. L’evento è organizzato dalla cooperativa che gestisce il cento “Il Sogno” in collaborazione con la neonata associazione di commercianti e artigiani "A.Art.Com San Pietro Vernotico" che fornirà cibo e bevande da destinare alla tavolata che si svolgerà l'1 gennaio all'interno della struttura. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento