Cronaca San Pietro Vernotico

Spinto e ferito con una matita: shock in una quarta elementare

Un bambino che frequenta le elementari è finito in ospedale, questa mattina (lunedì 19 gennaio), poco prima della fine delle lezioni, perché rimasto ferito dopo essere stato spinto da alcuni compagni di classe. L'episodio è accaduto nella scuola Ruggero De Simone a San Pietro Vernotico

SAN PIETRO VERNOTICO – Un bambino che frequenta le elementari è finito in ospedale, questa mattina (lunedì 19 gennaio), poco prima della fine delle lezioni, perché rimasto ferito dopo essere stato spinto da alcuni compagni di classe. L’episodio è accaduto nella scuola Ruggero De Simone a San Pietro Vernotico, in una quarta classe, mentre si svolgevano le attività didattiche.

Da quanto è stato ricostruito fino a questo momento, così come già accennato, sembrerebbe che il piccolo sia stato spinto da un suo coetaneo e che dietro di lui vi era un terzo bambino che aveva appoggiato sulla sedia una matita con la punta rivolta verso l’alto. La giovanissima vittima di questo episodio è caduta sulla matita riportando alcune lacerazioni ad un gluteo.

È stato immediatamente richiesto l’intervento del 118. Sul posto si è recata un’ambulanza del locale nosocomio che ha trasferito lo studente in ospedale. Dopo tutti gli accertamenti del caso ed essere stato medicato è tornato a casa. Si attende che i genitori si rivolgano a un avvocato, così come sarebbe stato preannunciato, e del fatto non sono stati ancora informati i carabinieri ma non si esclude che venga sporta denuncia. La notizia ha fatto subito il giro tra i genitori che non hanno esitato a esternare preoccupazione. Sembrerebbe che la dirigente scolastica per domani mattina abbia organizzato un incontro con i genitori per ricostruire con esattezza le circostanze dell’accaduto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spinto e ferito con una matita: shock in una quarta elementare

BrindisiReport è in caricamento