menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tutto pronto per la “2^ Half Marathon città di San Pietro 21 km”

Dopo il grande successo della scorsa edizione, le strade e le campagne sampietrane tornano a essere protagoniste della "2^ Half Marathon città di San Pietro 21 km"

SAN PIETRO VERNOTICO – Dopo il grande successo della scorsa edizione, le strade e le campagne sampietrane tornano a essere protagoniste della “2^ Half Marathon città di San Pietro 21 km”, rientrante nella “Super combinata open 2016” nell’ambito del circuito provinciale di gare podistiche “Sulle vie di Brento”, organizzata dalla società sportiva Spv My Domo.

Ieri, venerdì 14 ottobre c’è stata la presentazione ufficiale del grande evento con ospiti d’eccezione: il maratoneta francavillese Ottavio Andriani, assistente nel gruppo sportivo Fiamme Oro della polizia di Stato, il presidente Fidal (Federazione italiana atletica leggera), Michele Cuoco particolarmente interessati alla tappa sampietrana della “super combinata open 2016” e due responsabili provinciali Admo Brindisi Simona Sgura e Paolo Barraco. La particolarità di questa competizione, infatti, è che gli organizzatori sono affiancati dalle due grandi associazioni di volontariato Admo e Avis, sempfre impegnate attivamente sul territorio. Presente anche l’assessore alla Cultura Valentina Carella.

presentazione half marathon3-2

Si respirava grande entusiasmo e grande emozione ieri nella sala che ha ospitato la presentazione della “Half Marathon”, perché si tratta di un’iniziativa nata quasi per caso che ha riscosso grande successo sin dalla prima edizione, o “edizione zero” come ha precisato Ottavio Andriani, segno che anche San Pietro può dare il suo grande contributo allo sport a livelli importanti. L’evento, come ha sottolineato Cuoco, ha tutti i presupposti per entrare a far parte dei circuiti nazionali di gare podistiche. E il segreto, come hanno ribadito più volte gli esperti relatori, sta proprio nella “squadra” che lo organizza, la SPV My Domo, composta da grandi appassionati di attività sportive all’aria aperta, uniti dallo stesso entusiasmo. Il direttivo è composto da Angelo Caforio (presidente), Pasquale Perrone, Teobaldo Miglietta, Pasquale Prato, Leonardo Pignatelli, Violetto Piccinno, Ruggiero Pezzuto, Fabio Di Taranto e Pierpaolo Capoccia. 

half marathon2-2

I 21 chilometri della mezza maratona comprendono un percorso dal sapore di legalità e amore per la propria terra: attraverserà alcune vie del Comune di San Pietro Vernotico e le bellissime terre che portano alla locale marina “Campo di Mare”.  Prevede, inoltre, il passaggio dal centro del paese per poi proseguire per le coltivazioni di “Libera Terra”, zone confiscate alla Mafia, per l’area archeologica di “Valesio” e per l’Azienda Vitivinicola “Tormaresca” dei Conti Antinori.

La partecipazione alla gara è aperta a tutti gli atleti in regola con tesseramento Fidal 2016 delle categorie Juniores, Promesse, Seniores, M/F, in regola con le norme previste in materia di tutela sanitaria. Inoltre, possono partecipare: i tesserati con RunCard Fidal (il tesserino deve essere in corso di validità agonistica) e gli atleti tesserati per Eps in convenzione con la Fidal previo possesso del certificato medico d’idoneità sportiva agonistica per Atletica Leggera in corso di validità. Le iscrizioni dovranno pervenire, entro le ore 22 di giovedì 20 ottobre 2016, collegandosi al sito: www.cronogare.it. Non resta, quindi, che aspettare il 23 ottobre per rivivere le belle emozioni della scorsa edizione e correre anche all’insegna della solidarietà.

La Super Combinata Open 2016 comprende: San Pietro Vernotico, il 23 ottobre, San Vito dei Normanni 13 novembre e Fasano, 26 dicembre 2016. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento