menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atti persecutori nei confronti della ex moglie: ai domiciliari

Dovrà espiare la pena di un anno, un mese e 10 giorni di reclusione per reati commessi in Emilia Romagna nel 2009

SAN VITO DEI NORMANNI - Perseguitava la ex moglie, ora deve fare i conti con la giustizia. I carabinieri della stazione di San Vito dei Normanni hanno eseguito un'ordinanza di esecuzione per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, emessa dall'ufficio esecuzione penale della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Modena, nei confronti di un uomo che dovrà espiare la pena di un anno, un mese e 10 giorni di reclusione per atti persecutori commessi in Emilia Romagna nel 2009, nei confronti della ex moglie. L'arrestato, concluse le formalità di rito, è stato condotto presso la sua abitazione in regime di detenzione domiciliare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento