menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
piazza sapri

piazza sapri

Schiaffeggiano uno studente e gli sottraggono lo zaino: interviene la polizia

L'aggressione si è verificata intorno alle ore 14 in piazza Sapri, mentre la vittima si dirigeva verso l'autobus. Non è stato toccato lo smartphone

BRINDISI – “Due ragazzini mi hanno schiaffeggiato e mi hanno portato via lo zainetto”. Stando alla versione dei fatti della vittima, uno studente di Torchiarolo, è andata in questo modo una rapina che intorno alle 14 di oggi si sarebbe consumata in piazza Sapri, al rione Santa Chiara. L’aspetto insolito della vicenda è che gli aggressori non erano interessati né allo smart phone di cui il ragazzo era in possesso né al denaro (ad eccezione di qualche banconota di piccolo taglio che forse di trovava nello zaino).

Lo studente è stato preso di mira all’uscita da scuola, mentre si dirigeva verso la fermata dell’autobus. E’ stata la madre a chiedere l’intervento della polizia attraverso il 113. Sul posto si è recato un equipaggio della Sezione volanti al comando del vicequestore Alberto D’Alessandro. Dopo aver ricostruito l’accaduto con gli agenti, il giovane è salito a bordo del pullman ed ha fatto rientro a casa. Fortunatamente nessuna conseguenza fisica per lui.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento