Cronaca

Scoperti nuovi furti di energia elettrica: danni per oltre 35mila euro e 4 arresti

Continuano senza sosta i controlli dei carabinieri tesi a scoprire i furti di energia elettrica: nella giornata di ieri tra Brindisi e Oria sono state arrestate quattro persone per altri e tanti furti, il danno arrecato alla società elettrica ammonta in totale a oltre 35mila euro

Continuano senza sosta i controlli dei carabinieri tesi a scoprire i furti di energia elettrica: nella giornata di ieri tra Brindisi e Oria sono state arrestate quattro persone per altri e tanti furti, il danno arrecato alla società elettrica ammonta in totale a oltre 35mila euro.

A Brindisi sono finiti nei guai, G.C. 67 anni e G.F. 36 anni rispettivamente padre e figlio e A.P. 69 anni mentre a Oria il 56enne S.T. I primi due vivono in due abitazioni adiacenti in una zona rurale della città: entrambi attraverso un cavo interrato alimentavano le proprie case con corrente presa direttamente dalla rete pubblica. In tutto hanno sottratto illecitamente complessivi 60mila Kw, per un importo di 16mila euro. Il 66enne A.P., invece, sempre tramite allaccio abusivo aveva sottratto  20mila Kw, per un importo di 5.500 euro.

Per quanto riguarda Oria, invece, la scoperta è stata fatta durante un sopralluogo in un locale in fase di ristrutturazione appartenente al 56enne finito poi in manette: i militari della locale stazione hanno accertato che tutti i macchinari utilizzati per i lavori che si stavano eseguendo nell’immobile, dove si stava realizzando un appartamento per essere dato in affitto, erano allacciati a un cavo che finiva nell’abitazione adiacente sempre di sua proprietà. Dai successivi controlli è emerso che il contatore elettrico installato nell’appartamento era stato disattivato per morosità nel 2010. In questo caso il danno presunto stimata dai tecnici dell’Enel ammonta a circa 15mila euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperti nuovi furti di energia elettrica: danni per oltre 35mila euro e 4 arresti

BrindisiReport è in caricamento