menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scoperto il covo dei ladri d'auto in un garage al rione Santa Chiara

Aveva realizzato il suo covo in un garage di via San Martino della Battaglia, al rione Santa Chiara, una banda dedita ai furti di auto fra le province di Brindisi e Lecce

BRINDISI – Aveva realizzato il suo covo in un garage di via San Martino della Battaglia, al rione Santa Chiara, una banda dedita ai furti di auto fra le province di Brindisi e Lecce. La scoperta è stata fatta nella giornata di ieri (30 agosto) dai poliziotti della Sezione volanti al comando del vicequestore Alberto D’Alessandro.

Le forze dell’ordine non sono arrivate in quel box auto per caso. Dopo aver fiutato la pista giusta, i poliziotti hanno avviato una serie di servizi di osservazione e “atipiche procedure di controllo”, fino a individuare il garage sospetto. Indagini alla vecchia maniera, insomma, da poliziotti di strada.

E così nella tarda mattinata di ieri gli agenti hanno divelto i lucchetti del locale e hanno avuto conferma che i loro sospetti erano più che fondati. Lì infatti erano state nascoste decine di centraline, decodificatori e jammers per autovetture Alfa Romeo, Renault, Fiat, Ford, Audi. All'interno del garage, il cui proprietario era ignaro fosse utilizzato come base operativa della banda, è stata rinvenuta anche una Ford Kuga super accessoriata rubata due giorni fa nella città di Lecce e restituita al legittimo intestatario.

Dai rilievi scientifici sono emersi elementi che pootrebbero inbdirizzare gli investicgatori verso i fruitori del garage, dando quindi dei volti e dei nomi ai componenti della banda.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento