menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La finestra rotta dai ladri

La finestra rotta dai ladri

Sfondano un vetro ed assaltano pizzeria: ladri messi in fuga dall'antifurto

Non avevano fatto i conti con l’antifurto i ladri che la scorsa notte hanno assaltato il bar-pizzeria “Le Dune” situato in località Lido Presepe, marina di Torchiarolo. I malfattori hanno rotto un vetro che affaccia sulla strada principale

TORCHIAROLO – Non avevano fatto i conti con l’antifurto i ladri che la scorsa notte hanno assaltato il bar-pizzeria “Le Dune” situato in località Lido Presepe, marina di Torchiarolo. I malfattori hanno rotto un vetro che affaccia sulla strada principale, a pochi metri dalla spiaggia, e hanno fatto irruzione all’interno del locale.

L’allarme però si è attivato immediatamente e i banditi, presi dal panico, si sono dati alla fuga, facendo cadere un televisore di cui si erano g4 vigilanza-2appena impossessati. Sul posto nel giro di pochi minuti si è recata una pattuglia di vigilantes della “G4 vigilanza”. Il locale è dotato di telecamere che potrebbero aver ripreso i malviventi in azione.

Non è la prima volta che l’attività ristorativa subisce incursioni notturne. La notte fra il 21 e il 22 marzo 2015, infatti, venne sfondata la porta sul retro e fu piazzata una tanica di benzina all’interno dell’immobile. La notte fra l’8 e il 9 giugno, invece, un’altra tanica piena di benzina fu lasciata a ridosso della porta di ingresso.

Si trattava in entrambi i casi di avvertimenti indirizzati ai gestori dell’attività, sul cui movente i carabinieri avviarono un indagine. Gli individui entrati in azione la scorsa notte, invece, non intendevano lanciare messaggi subliminali. Il loro intento era quello di svaligiare il locale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento