menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sfondato per tre volte il varco murato della spiaggia a rischio

Per tre volte un varco nel muro dell'ex Lido della Marina Militare era stato murato, e altrettante volte i conci di tufo sono stati abbattuti da chi ha deciso di fare il bagno in quel punto di cala Materdomini

BRINDISI – E’ un gioco a rimpiattino come quello di piazza Mercato e di piazzale Lenio Flacco, basato sul fatto che non pochi brindisini ignorano sistematicamente i divieti: per tre volte un varco nel muro dell’ex Lido della Marina Militare era stato murato, e altrettante volte i conci di tufo sono stati abbattuti da chi ha deciso di fare il bagno in quel punto di cala Materdomini, malgrado il pericolo di crollo delle vecchie strutture presenti, indebolite dall’erosione marina e dagli agenti atmosferici.

Ma stavolta i vigili urbani sono riusciti a sorprendere sulla spiaggia interdetta tre persone, che sono state multate e finiranno nella relazione della polizia municipale all’Ufficio lavori pubblici. L’accesso alla spiaggia di cala Materdomini era stato murato per la terza volta poche ore prima che la pattuglia dei vigili notasse che era stato nuovamente abbattuto. Sul posto è stata richiamata la squadra di operai per chiudere il varco per la quarta volta.

ex Lido Marina Militare-2

Anche nel parco Cesare Braico impazzano le violazioni dei divieti. Una pattuglia della municipale ha fermato tre ragazzi a bordo di altrettanti ciclomotori: flagrante la violazione del divieto di accesso di mezzi a motore, ma anche varie irregolarità nella documentazione degli scooter, che sono una piaga anche per altri parchi urbani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento