Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Latiano

Si dimenticò di andare in caserma per la firma: sorvegliato speciale assolto

A Brindisi si è registrato quest'oggi uno dei primi casi di applicazione dell'istituto giuridico del non doversi procedere per particolare tenuità del fatto, mutuato dal tribunale dei minorenni ed esteso dallo scorso marzo anche agli adulti. A beneficiare di questa norma è stato il 41enne Mauro Ferraro, di Latiano, difeso dall'avvocato Giancarlo Camassa

BRINDISI –   A Brindisi si è registrato quest’oggi uno dei primi casi di applicazione dell’istituto giuridico del non doversi procedere per particolare tenuità del fatto, mutuato dal tribunale dei minorenni ed esteso dallo scorso marzo anche agli adulti. A beneficiare di questa norma è stato il 41enne Mauro Ferraro, di Latiano, difeso dall’avvocato Giancarlo Camassa.

Ferraro si è presentato stamani davanti al gip Tea Verderosa nell’udienza preliminare di un procedimento scaturito da una violazione dell’obbligo di firma. Ferraro era sottoposto dal 22 febbraio 2014 alla misura della sorveglianza speciale con obbligo di presentarsi ogni domenica, alle ore 11, presso la locale caserma dei carabinieri per apporre la firma.

Domenica 1 marzo, il latianese si dimenticò di adempiere a questo obbligo. Lui stesso la mattina successiva si recò dai carabinieri confessando la dimenticanza. Un fatto del tutto sporadico, se si considera che il 41 enne, in un anno, non aveva mai commesso ulteriori violazioni.

Ferraro ha dunque ammesso la dimenticanza anche al cospetto del gip, rimarcando al contempo i sacrifici profusi nell’ultimo anno per guadagnarsi onestamente da vivere. Preso atto dell’assoluta episodicità del fatto contestato al latianese, il giudice, rispetto alla richiesta di giudizio con rito abbreviato avanzata dall’avvocato difensore, ha deciso appunto di applicare le nuove disposizioni riguardanti il non doversi procedere per particolare tenuità del fatto, vigenti dallo scorso 16 marzo. In sostanza, si tratta di una assoluzione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si dimenticò di andare in caserma per la firma: sorvegliato speciale assolto

BrindisiReport è in caricamento