Cronaca Centro Storico

Sorpresa a spasso per le vie cittadine: donna dai domiciliari al carcere

Se ne andava in giro per le vie della città, nonostante fosse reclusa in regime di domiciliari. Si sono aperte le porte della casa circondariale di Lecce per Giuseppina Serio, 31 anni, di Mesagne

MESAGNE – Se ne andava in giro per le vie della città, nonostante fosse reclusa in regime di domiciliari. Si sono aperte le porte della casa circondariale di Lecce per Giuseppina Serio, 31 anni, di Mesagne. La donna è stata arrestata dai carabinieri della locale stazione, impegnati in un servizio di controllo nei confronti di persone gravate da misure restrittive. La 31enne deve rispondere del reato di evasione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresa a spasso per le vie cittadine: donna dai domiciliari al carcere

BrindisiReport è in caricamento