Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca San Vito dei Normanni

Sorpresi mentre svaligiavano un ristorante: arrestati dopo inseguimento

Stavano razziando un ristorante nelle campagne di San Vito dei Normanni. Alla vista dei carabinieri, hanno tentato di dileguarsi a piedi. Ma la loro fuga è durata pochi minuti. Tre brindisini sono stati arrestati stamani (21 febbraio) dai militari dell'aliquota radiomobile della compagnia di San Vito

SAN VITO DEI NORMANNI – Stavano razziando un ristorante nelle campagne di San Vito dei Normanni. Alla vista dei carabinieri, hanno tentato di dileguarsi a piedi.  Ma la loro fuga è durata pochi minuti. Tre brindisini sono stati arrestati stamani (21 febbraio) dai militari dell’aliquota radiomobile della compagnia di San Vito. Si tratta di Raimondo Testini, 32 anni, Cosimo Di Nunzio, 32 anni, e Simone Del Monte, 20 anni. 

I malfattori sono stati sorpresi mentre rubavano materiale di vario tipo dall’attività di ristorazione, momentaneamente chiuso. La refurtiva, in parte, era DI NUNZIO COSIMO, CLASSE 1983-2stata caricata a bordo di un furgoncino parcheggiato di fronte al locale. Ma qualcuno li ha notati e ha chiamato i carabinieri. Una pattuglia è giunta rapidamente sul posto. Resisi conto di essere stati scoperti, i brindisini se la sono data a gambe nei terreni circostanti. Ma gli uomini dell’Arma li hanno fermati e con l’ausilio dei rinforzi condotti in caserma (nella foto a destra, Cosimo Di Nunzo). 

I tre, di concerto con il pm di turno, sono stato condotti in carcere. La refurtiva è stata già restituita al legittimo proprietario. Il furgoncino si trova sotto sequestro.

Le porte del carcere di Brindisi si sono aperti anche per il 50enne Antonio Carbone, di Oria, il quale dovrà scontare un residuo di pensa su una condanna pari a quattro anni, 11 mesi e 26 giorni di reclusione per ricettazione e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina: fatti commessi a Oria e Metaponto (Matera) dal 2003 al 2005. L’uomo è stato raggiunto da ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dall’ufficio esecuzioni penali del tribunale di Brindisi ed eseguito dai carabinieri della locale stazione. (Nelle foto in basso, da sinistra, Simone Del Monte e Raimondo Testini)

DEL MONTE SIMONE, CLASSE 1995-2TESTINI RAIMONDO, CLASSE 1983-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi mentre svaligiavano un ristorante: arrestati dopo inseguimento

BrindisiReport è in caricamento