rotate-mobile
Cronaca

Sosta selvaggia, camion nettezza urbana resta bloccato: automobilista denunciato

Un uomo di 46 anni di Brindisi, già noto alle forze dell'ordine, è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio

BRINDISI - Ha rimediato una denuncia per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, più una per interruzione di pubblico servizio e una multa per violazione del codice della strada, un uomo di 46 anni, D.I. che nella giornata di ieri, lunedì 10 gennaio, con un parcheggio sbagliato, ha bloccato il camion della nettezza urbana impedendone il regolare svolgimento del servizio. I fatti si sono verificati al quartiere Cappuccini, sono stati gli stessi operatori ecologici a richiedere l'intervento delle forze dell'ordine quando si sono resi conto che sarebbero rimasti intrappolati nel traffico a lungo.

Sul posto si è recata una pattuglia della Sezione volanti della questura di Brindisi che attraverso il numero di targa è riuscita a individuare l'automobilista indisciplinato. L'uomo se ne era andato a casa. Alla vista dei poliziotti, dopo aver appreso il motivo della visita, ha tentato di chiudere la porta per non farli entrare per i relativi controlli. Si tratta di un soggetto già noto alle forze dell'ordine. Naturalmente gli agenti sono riusciti a entrare, il 46enne ha reagito con insulti e offese. Per lui quindi oltre alla multa per l'auto anche le denunce. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sosta selvaggia, camion nettezza urbana resta bloccato: automobilista denunciato

BrindisiReport è in caricamento