menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due spacciatori in trasferta arrestati dopo controllo dei carabinieri

Due giovani di Manduria sono stati controllati e arrestati a Francavilla Fontana

I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Francavilla Fontana, nell'ambito di servizi finalizzati al contrasto del fenomeno dell'uso e spaccio della droga, hanno tratto in arresto in flagranza di reato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti Lucio Caliandro di 22 anni e Michael Manusta di 23 anni, entrambi di Manduria. I fatti si sono svolti in Borgo Croce. 

I due sospetti sono stati controllati mentre erano a bordo di un'autovettura e, in seguito alle perquisizioni sono stati trovati in possesso di due dosi di cocaina e sette dosi di marijuana. La successiva perquisizione estesa presso le rispettive abitazioni ha permesso di rinvenire, in quella del Manusta, ulteriori 9 dosi di cocaina, 10 dosi di marijuana. Su decisione del pm i due giovani sono stati posti agli arresti domiciliari.

La caserma dei carabinieri di Carovigno

I carabinieri della stazione di Carovigno, invece, nell'ambito di servizi finalizzati al controllo delle persone sottoposte alle misure di sicurezza e prevenzione, hanno tratto in arresto in flagranza di reato Francesco Cofano di 41 anni, del luogo, per evasione. Cofano, sottoposto agli arresti domiciliari, è stato sorpreso in giro nelle vie del centro. Il pm ha disposto la riassegnazione del detenuto agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento