menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Spari contro la ditta Cannone: al vaglio i filmati delle telecamere

Almeno un paio di colpi di pistola sono stati esplosi contro la porta di ingresso della ditta di autodemolizione situata in via Newton. I titolari se ne sono accorti lunedì sera, 8 gennaio. Da chiarire la dinamica dei fatti

BRINDISI – Gli investigatori stanno passando al setaccio ore e ore di filmati per far luce su un grave atto intimidatorio avvenuto nei giorni scorsi nella zona industriale di Brindisi. Almeno due colpi di pistola sono stati esplosi contro l’ingresso della ditta di autodemolizione Cannone situata in via Newton. 

Un proiettile ha centrato il telaio della porta. Un altro ha lesionato la vetrata antisfondamento, senza romperla. I responsabili dell’attività si sono accorti dell’accaduto intorno alle ore 20 di lunedì (8 gennaio) e hanno chiesto l’intervento della polizia.

Sul posto si sono recati gli agenti della Sezione Volanti e i colleghi della Squadra mobile, con il supporto degli esperti della Scientifica della questura di Brindisi. Le forze dell’ordine hanno recuperato due bossoli vicino all’ingresso. Il calibro dell’arma è da accertare. 

Il modus operandi è avvolto nel mistero. I colpi, del resto, sono stati esplosi in un’area isolata della zona industriale. Impossibile trovare delle testimonianze. Non si sa neanche quando sia stato perpetrato l’atto intimidatorio, se si considera che l’azienda è rimasta chiusa per tre giorni nel periodo della festività dell’Epifania. Il fatto che la vetrata non si sia rotta lascia pensare che i responsabili si siano tenuti a una certa distanza dall'ingresso. 

I poliziotti contano di ricostruire la dinamica dei fatti tramite le immagini riprese dalle numerose telecamere della zona, fra quelle del conzorzio Asi e quelle delle aziende. Da chiarire anche il movente dell'attentato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento