Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Fasano

Tenta di estorcere 50 euro a un seminarista per comprare droga, arrestato

Si era recato in Chiesa per richiedere un aiuto economico ma davanti a rifiuti del seminarista (la persona a cui era stata avanzata la richiesta) va in escandescenze, tentando di colpirlo al volto con un pugno e minacciando di danneggiare la sede della parrocchia

FASANO – Si era recato in Chiesa per richiedere un aiuto economico ma davanti a rifiuti del seminarista (la persona a cui era stata avanzata la richiesta) va in escandescenze, tentando di colpirlo al volto con un pugno e minacciando di danneggiare la sede della parrocchia. Il tempestivo intervento dei carabinieri evita il peggio. È così che nella serata di ieri, Marco Cosenza di 41 anni di Fasano, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato per tentata estorsione.

Voleva 50 euro, inizialmente a titolo di “aiuto economico” per sopravvivere, poi quando si reso conto che non avrebbe ottenuto nulla ha spiegato che i soldi gli servivano per comprare sostanza stupefacente pretendendo con la violenza che gli venissero consegnati. Qualcuno dei presenti, l'episodio è accaduto nella chiesa Santa Maria delle Salette, è  riuscito a contattare i carabinieri e la vicenda si è conclusa in poco tempo senza grosse conseguenze. In sede di denuncia, il seminarista ha spiegato che quello accaduto poco prima non era il primo episodio ma che nei giorni precedenti aveva consegnato al 41enne 20 euro, richieste sempre a titolo di assistenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di estorcere 50 euro a un seminarista per comprare droga, arrestato

BrindisiReport è in caricamento