menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta di rubare un'auto, ma una cittadina chiama i carabinieri: arrestato

Colto il flagranza di reato un 28enne di San Vito dei Normanni sorpreso da una donna affacciata al balcone

SAN VITO DEI NORMANNI – Una donna affacciata alla finestra lo ha notato mentre armeggiava vicino a una macchina. Il 28enne Lorenzo Colella, di San Vito dei Normanni, è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri del Norm della locale compagnia.

Il ragazzo, munito di un grosso chiodo in acciaio, stava tentando di aprire la portiera di un’auto in sosta, nel centro cittadino. Una cittadino, dopo averlo notato dalla sua abitazione, lo ha esortato a desistere. Allo stesso tempo ha allertato i carabinieri. Recatasi immediatamente sul posto, una pattuglia ha bloccato Colella e recuperato il chiodo. Poi il giovane, di concerto con il pm di turno del tribunale di Brindisi, è stato accompagnato presso la propria abitazione in regime di domiciliari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento