rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Francavilla Fontana

Tenta furto nello studio di un commercialista: preso dopo fuga sui tetti

Si tratta di un 25enne di Francavilla Fontana, è stato arrestato dai militari del Norm

FRANCAVILLA FONTANA – Si intrufola nello studio di un commercialista e quando scatta l’allarme si nasconde nei locali, arrivano vigilantes e lo stesso professionista accompagnato da un fabbro, che ripara la porta sfondata chiudendo inconsapevolmente il ladro nello studio. Quando questi tenta di uscire scatta nuovamente l’allarme, questa volta arrivano i carabinieri che lo arrestano, dopo una rocambolesca fuga sui tetti. Protagonista di questa vicenda è il 25enne Antonio Fanizza, è accusato di tentato furto aggravato.

È accaduto nella tarda serata di ieri, domenica 11 febbraio, a Francavilla Fontana. Intorno alle 23 scatta l’allarme dello studio preso di mira dal malfattore, sul posto si recano alcuni vigilantes, il proprietario dello studio e successivamente un fabbro incaricato di riparare la porta di ingresso sfondata. Unico segnale che attesta l’intrusione di qualcuno.

Poco dopo scatta di nuovo l’allarme e questa volta vengono interpellati anche i carabinieri (sul posto si sono recati i carabinieri del Norm) che trovano una porta-finestra che accede sul terrazzo, aperta. I controlli si spostano sul tetto dove viene scoperto un giovane che alla vista dei militari tenta la fuga attraversando altri tetti non riuscendoci. Si nasconde dietro una caldaia del gas ma viene bloccato nel giro di pochi secondi. Per lui è scattato l’arresto, il pm di turno ha disposto i domiciliari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta furto nello studio di un commercialista: preso dopo fuga sui tetti

BrindisiReport è in caricamento