rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Francavilla Fontana

Tentato omicidio di una prostituta, arresto dopo condanna

Ai domiciliari Vincenzo Begher di Francavilla Fontana, accusato di aver accoltellato una nigeriana

FRANCAVILLA FONTANA -  Arrestato per scontare un residuo di pena, dopo la condanna in via definita per il tentato omicidio di duna prostituta nigeriana: Vincenzo Begher, 45 anni, deve espiare due mesi e 19 giorni. 

BEGHER Vincenzo classe 1973-2L'ordine di carcerazione è stato eseguito dai carabineri della stazione di Francavilla Fontana.  I fatti di cui è accusato sono avvenuti sei anni addietro nel 2012: accoltellò una prostituta di origine nigeriana con  cinque fendenti alla schiena.

Nella  circostanza si era giustificato dicendo che si era innamorato della donna  e pertanto voleva toglierla dalla strada, anche se con una metodologia  singolare. In precedenza nel luglio dello stesso anno era stato arrestato perché  aveva minacciato con un coltello la stessa prostituta lungo la Strada Statale 7 nei pressi di Latiano,  per ottenere una prestazione. 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato omicidio di una prostituta, arresto dopo condanna

BrindisiReport è in caricamento