Cronaca

Terribile impatto sulla rotatoria: motociclista perde la vita in ospedale

Un terribile impatto all'altezza della rotatoria non gli ha lasciato scampo. Pietro Castellana, 59 anni, residente nella frazione fasanese di Pezze di Greco, è morto intorno alle ore 22 di ieri presso l'ospedale Perrino di Brindisi, dove pochi minuti prima era arrivato in condizioni disperate. L'uomo procedeva alla guida della sua moto: una Suzuki Burgman 400

FASANO – Un terribile impatto all’altezza della rotatoria non gli ha lasciato scampo. Pietro Castellana, 59 anni, residente nella frazione fasanese di Pezze di Greco, è morto intorno alle ore 22 di ieri presso l’ospedale Perrino di Brindisi, dove pochi minuti prima era arrivato in condizioni disperate. L’uomo procedeva alla guida della sua moto: una Suzuki Burgman 400.

L’incidente che gli è costato la vita è avvenuto poco prima delle 21, lungo la strada provinciale che collega Fasano a Pezze di Greco. Il motociclista, per cause da accertare, ha perso il controllo del veicolo nei pressi della rotatoria del centro Agroalimentare. Quando personale del 118 è giunto sul posto a bordo di un’ambulanza, versava in condizioni gravissime.

La corsa verso il Pronto soccorso del nosocomio brindisino è stata disperata. Ma per il 59enne non c’è stato nulla da fare. Spetterà ai vigili urbani di Fasano il compito di far luce sulle cause del sinistro, nel quale non vi siano altre vetture coinvolte. La notizia ha lasciato nello sgomento la comunità di Pezze di Greco, dove Castellana era conosciuto e apprezzato per la sua attività di piastrellista. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terribile impatto sulla rotatoria: motociclista perde la vita in ospedale

BrindisiReport è in caricamento