Tir sbanda sulla statale, automobilisti chiamano la polizia: autista ubriaco

E' accaduto sulla strada statale 379, alla guida un cittadino albanese di 65 anni ha invaso più volte la corsia di sorpasso

BRINDISI – Sbandava sulla statale mettendo a serio rischio gli altri automobilisti. Si sono vissuti momenti di preoccupazione nel tardo pomeriggio di ieri, sabato 11 gennaio, sulla strada statale 379 che collega Bari a Brindisi dove un Tir ha invaso più volte la corsia di sorpasso, per poi fare rientro sulla corsia di marcia, creando confusione e pericolo. E' accaduto nella carreggiata in direzione sud.

tir fermato superstrada3-2

Numerose segnalazioni alla sala operativa della polizia stradale hanno evitato il peggio. Sul posto, infatti, è stata immediatamente inviata una pattuglia già in servizio sulla statale che ha prontamente fermato il mezzo pesante, all’altezza di Torre Guaceto, dopo averlo fatto accostare nella piazzola di sosta. Da quanto si apprende l’autista, un cittadino albanese di 65 anni, è risultato positivo all’alcol test ed è stato denunciato. Trasportava taniche di detersivi industriali, era diretto a Costa Morena per imbarcarsi per la Grecia. Dopo le formalità di rito, l'autotrasportatore è stato accompagnato presso l'area imbarchi di Costa Morena a bordo dello stesso camion, condotto da una terza persona. Da lì è tornato in Albania. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna muore al Pronto soccorso: negativo il test del coronavirus

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

  • Flacone di amuchina a prezzo quintuplicato: nei guai un commerciante

  • Coronavirus: primo caso positivo al test in Puglia

Torna su
BrindisiReport è in caricamento