Auto in fiamme durante la marcia, famiglia in salvo

L'incendio ha avuto origine dal vano motore per propagarsi a tutta l'autovettura che è completamente distrutta

BRINDISI - C'è voluto l'intervento dei vigili del fuoco di Brindisi lungo la statale 613, allo svincolo per Torchiarolo, per domare le fiamme che hanno distrutto una Lancia Delta che si trovava in marcia. Solo un gran spavento per l’automobilista, la moglie e due bambini a bordo, di ritorno dalle vacanze, che, prima che le fiamme avvolgessero completamente il mezzo sono riusciti a mettersi in salvo.

L'uomo, durante la marcia, ha visto uscire del fumo dal vano motore ed ha accostato. Il tempo di scendere dall'auto che le fiamme si sono propagate a tutta l'autovettura, distruggendola. Dopo l’allarme l’intervento dei pompieri che hanno messo in sicurezza l’intera area. Sul tratto stradale sono intervenuti i tecnici dell'Anas e la polizia locale di Torchiarolo per far rallentare il traffico e per i rilievi del caso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta sulla provinciale: deceduto conducente

  • Nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo. La Puglia tornerà arancione

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Violento impatto fra auto e moto in città: un giovane in ospedale

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Temperature in calo: allerta neve anche in provincia di Brindisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento