menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Reati in materia di stupefacenti: pena di quattro anni e dieci mesi

Condotto nel carcere di Brindisi un 45enne, in esecuzione a un ordine di carcerazione della Procura di Taranto

TORCHIAROLO - Reati in materia di stupefacenti e contro il patrimonio: arriva il conto della giustizia. I carabinieri della Stazione di Torchiarolo hanno eseguito l'ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dall'ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica del Tribunale di Taranto, nei confronti di un 45enne del luogo.

In particolare, l'uomo deve espiare il residuo della pena di quattro anni, dieci mesi e nove giorni di reclusione per diversi fatti delittuosi in materia di stupefacenti e contro il patrimonio. L'arrestato, a conclusione delle formalità di rito, è stato condotto presso la casa circondariale di Brindisi, così come disposto dall'autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

San Donaci, compie 100 anni: auguri a nonna Giovanna

Attualità

"Me contro te" di Gianluca Leuzzi candidato al David di Donatello

social

Sant'Antonio Abate, il Santo del fuoco tra storia e tradizione

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: nuovo aumento dei contagi e dei decessi

  • Cronaca

    Brindisino morto in carcere a Ibiza: disposta l'autopsia

  • Economia

    Deposito di gas Gnl: "Capobianco sarebbe foglio di via a Edison"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento