menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Compagnia carabinieri di Fasano

Compagnia carabinieri di Fasano

Torna in carcere fasanese

FASANO – Sospesa la misura cautelare dell'obbligo di dimora e ripristinata la custodia in carcere per un fasanese.

FASANO - Sospesa la misura cautelare dell'obbligo di dimora e ripristinata la custodia cautelare in carcere per il 38enne fasanese Gianfranco Semeraro. Il provvedimento è stato emesso dalla Corte di Appello di Lecce - sezione distaccata di Taranto perché l'uomo è stato ritenuto responsabile di furto aggravato, durante il periodo di obbligo di dimora.

Da quanto hanno accertato i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della compagnia di Fasano Semeraro lo scorso 24 gennaio si è reso responsabile della rapina di un'auto ai danni di un 65enne del luogo. L'arrestato, dopo le formalità di rito, è stato trasferito nel carcere di Brindisi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento