Cronaca Torre Santa Susanna

Cosparge di olio esausto l'abitazione di un operaio, scoperto e denunciato

Ha cosparso di olio esausto l'abitazione rurale di un 45enne, probabilmente nel tentativo di bruciarla, la vittima però si è accorta in tempo di quello che stava per accadere e ha chiamato i carabinieri. È così che un 24enne di Latiano, R.Z. è stato denunciato

TORRE SANTA SUSANNA – Ha cosparso di olio esausto l’abitazione rurale di un 45enne, probabilmente nel tentativo di bruciarla, la vittima però si è accorta in tempo di quello che stava per accadere e ha chiamato i carabinieri. È così che un 24enne di Latiano, R.Z. è stato denunciato per dannegiamento seguito da incendio e violazione di domicilio. 

I fatti si sono verificati nella mattinata di ieri, giovedì 2 aprile in contrada Camarda a Torre Santa Susanna sulla strada per Latiano, il 45enne, operaio di Torre Santa Susanna, ha trovato i muri esterni e l'interno dell’abitazione imbrattati di olio e un principio di incendio, non ha esitato a richiedere l’intervento dei carabinieri fornendo anche la sua collaborazione per l’individuazione del responsabile. Ha raccontato di aver avuto, negli ultimi giorni, alcuni screzi con un 24enne legati a motivi di natura famigliare, le indagini, quindi sono state indirizzate a carico del ragazzo indicato dalla vittima, in poco tempo sono stati trovati tutti gli elementi che accertano la sua responsabilità per l’accaduto. Per lui la denuncia. Il danno arrecato è in corso di quantificazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosparge di olio esausto l'abitazione di un operaio, scoperto e denunciato

BrindisiReport è in caricamento