Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Via Germania

Tre boati notturni al parco di Bozzano. I residenti si svegliano impauriti

Hanno svegliato un intero isolato i vandali che la scorsa notte (fra l’uno e il 2 settembre) hanno fatto esplodere tre petardi nel parco Maniglio, in via Germania (rione Bozzano)

BRINDISI – Hanno svegliato un intero isolato i vandali che la scorsa notte (fra l’uno e il 2 settembre) hanno fatto esplodere tre petardi nel parco Maniglio, in via Germania (rione Bozzano). Erano circa le 3,30 quando le persone residenti fra via Germania, viale Belgio e via Lussemburgo sono state buttate giù dal letto da tre boati in successione.

“Pensavamo – dichiara un cittadino – che fossero delle bombe. La gente si è affacciata ai balconi in preda al panico per capire cosa fosse successo”. Un'altro ancora afferma: "Sembrava un bombardamento". Varie segnalazioni sono arrivate alla sala operativa dei carabinieri, i cui operatori hanno inviato sul posto una pattuglia della compagnia di Brindisi.

I militari in un primo momento hanno controllato le attività commerciali della zona, appurando che nessuna di queste aveva riportato dei danni. Poi hanno rilevato i segni lasciati dall’accensione dei petardi all’interno del polmone verde che sorge al centro del quartiere. Anche in questo caso, fortunatamente, i danni erano irrilevanti.

L’episodio però conferma quanto i parchi cittadini siano indifesi rispetto alle scorribande dei teppisti. Quello della scorsa notte, infatti, non è di certo il primo (e probabilmente non sarà l’ultimo) raid vandalico ai danni del parco Maniglio, che in più occasioni è finito nel mirino degli incivili. E i tanti cittadini perbene che utilizzano la struttura sono stufi di questa situazione, alla quale proprio non si riesce a porre rimedio. Discorso analogo, del resto, vale anche per i parchi Di Giulio e Cillarese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre boati notturni al parco di Bozzano. I residenti si svegliano impauriti

BrindisiReport è in caricamento