menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trovati con droga uno minaccia i carabinieri: arresto e denuncia per due fratelli

Continuano i controlli da parte dei carabinieri tesi a contrastare il traffico di sostanze stupefacenti

LATIANO – Continuano i controlli da parte dei carabinieri tesi a contrastare il traffico di sostanze stupefacenti: nel pomeriggio di oggi, venerdì 28 settembre, i carabinieri di Latiano hanno arrestato e denunciato due fratelli perché trovati con droga. In manette è finito il 19enne A. C., denunciato il fratello C. C. 21 anni. Entrambi disoccupati.

I due a seguito di una perquisizione sono stati trovati con due grammi di marijuana suddivisa in dosi e un bilancino di precisione. Erano occultati nella camera da letto. Il 19enne allo scopo di eludere i controlli ha spintonato e minacciato i carabinieri. Per lui è scattato l’arresto, dopo le formalità di rito su disposizione del pubblico ministero di turno è stato rimesso in libertà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento