rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Truffatori a caccia nei negozi

BRINDISI - Provengono dall’est Europa. Vanno in giro a bordo di una Peugeot grigia. Si presentano nei negozi per farsi cambiare delle banconote (in buona parte false), e puntualmente ricevono una somma di denaro superiore rispetto a quella consegnata.

BRINDISI - Provengono dall'est Europa. Vanno in giro a bordo di una Peugeot grigia. Si presentano nei negozi per farsi cambiare delle banconote (in buona parte false), e puntualmente ricevono una somma di denaro superiore rispetto a quella consegnata. Il raggiro, tanto banale quanto efficace, ha già mietuto numerose vittime fra i commercianti brindisini.

L'ultima attività commerciale a finire nel mirino dei truffatori, nella mattinata di ieri, è stata una farmacia di viale Commenda. Subito dopo essersi resa conto dell'inganno, la vittima ha chiesto l'intervento delle forze dell'ordine attraverso il 113.

Stando agli elementi raccolti dai poliziotti della Sezione volanti coordinati dal vicequestore Alberto D'Alessandro, pare che i malfattori abbiano un modo di fare affabile e cortese. Agiscono in coppia. Trovano un pretesto per intavolare un conversazione con l'esercente e riescono a "stordirlo" con la loro parlantina.

Ed è sempre troppo tardi quando il malcapitato si accorge di aver consegnato una somma di denaro superiore rispetto a quella dovuta.

 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffatori a caccia nei negozi

BrindisiReport è in caricamento