Cronaca Fasano

Un cammello la morde durante visita allo Zoo Safari: parte la richiesta danni

Stava acquistando delle noccioline nel settore degli animali erbivori, quando un cammello le ha improvvisamente morso la mano. Un ragazza di San Severo (Foggia), tramite il suo avvocato, ha chiesto il risarcimento danni al Comune di Fasano, per le ferite riportate durante una visita allo Zoo Safari. L'episodio si è verificato lo scorso 1 maggio

FASANO – Stava acquistando delle noccioline nel settore degli animali erbivori, quando un cammello le ha improvvisamente morso la mano. Un ragazza di San Severo (Foggia), tramite il suo avvocato, ha chiesto il risarcimento danni al Comune di Fasano, per le ferite riportate durante una visita allo Zoo Safari. L’episodio si è verificato lo scorso 1 maggio.

La donna si recò subito presso l’ospedale di Fasano per farsi medicare la lesione. Il giorno successivo le toccò andare anche nell’ospedale di San Severo, dove le venne diagnosticata “dolorabilità alla palpazione della mano destra che appare edemosa, presenza di piccole escoriazioni sul dorso e palmo come da morso", curabile con "antidolorifici al bisogno e terapia di antibiotici, nonché valutazione ortopedica al persistere della sintomatologia dolorosa".

Successivamente è scattata l’azione legale. In una lettera inviata all’amministrazione comunale, il legale scrive che "la responsabilità è da attribuirsi allo zoo di Fasano, in quanto proprietario degli animali ivi presenti e, dunque, tenuto al risarcimento del danno da cose in custodia per le lesioni riportate signora”. 

Ma l’amministrazione comunale, attraverso una nota firmata dal capo dell’avvocatura Ottavio Cappelli, respinge ogni responsabilità. "Con riferimento alla richiesta di risarcimento danni – si legge nella nota del Comune -, si evidenzia che alcuna responsabilità è configurabile a carico del Comune di Fasano, in ragione del difetto di legittimazione passiva dell'Ente locale. lnvero, l'intero parco dello Zoo Safari di Fasano è di proprietà e gestito esclusivamente da società private. Si respinge, pertanto, la richiesta di risarcimento del danno, essendo il Comune di Fasano del tutto estraneo ai fatti e ai danni lamentati". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un cammello la morde durante visita allo Zoo Safari: parte la richiesta danni

BrindisiReport è in caricamento