menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uova di Pasqua Ail, l'Aeronautica Militare rinnova l'appuntamento con la solidarietà

"Uova di Pasqua Ail": a Brindisi torna in pista la solidarietà. L'iniziativa, giunta alla 24esima edizione con l'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, ha fatto tappa presso il Distaccamento Aeroportuale A.M. di Brindisi

BRINDISI - Venerdì 7 aprile, presso il Distaccamento Aeroportuale di Brindisi, si è rinnovato il tradizionale appuntamento con la solidarietà, in favore dell'Associazione Italiana contro le Leucemie, i Linfomi e il Mieloma (Ail).

Il reparto messapico ha ospitato i volontari della sezione provinciale “Giuseppina Antemi – Onlus” Sezione di Latiano, nel corso dell’iniziativa benefica “Uova di Pasqua 2017”, finalizzata alla di raccolta di fondi che saranno impiegati per sostenere la ricerca scientifica, finanziare il Gruppo Gimema (Gruppo Italiano Malattie Ematologiche dell’Adulto) cui fanno capo oltre 150 Centri di Ematologia, collaborare al servizio di assistenza domiciliare, realizzare case alloggio nei pressi dei centri di terapia e realizzare sale gioco e scuole in ospedale.

L’evento, che si colloca nell’ambito delle iniziative di solidarietà organizzate dal Distaccamento, ha visto ancora una volta, il personale del Reparto essere promotore di una iniziativa a carattere benefico a favore della collettività per testimoniare, come da anni avviene, la vicinanza del personale in “azzurro” verso chiunque si trovi in condizioni di difficoltà e disagio.

uova marina militare1-2

Nel ricevere i volontari al loro arrivo, il Colonnello Gioacchino Cassarà, comandante del Distaccamento ha dichiarato: “Con estremo piacere ho accolto la richiesta  di  ospitare  l’iniziativa che l’Associazione ha proposto”,  evidenziato il significato dell’iniziativa che  "certamente in questo particolare momento di contrazione economica, è di grande aiuto a  sostenere i progetti che l’Associazione persegue”. Ha salutato poi i volontari citando una frase dell’architetto brasiliano Oscar Niemeyer “Il denaro è decisivo in un solo caso, quando può servir e ad aiutare il prossimo”.

Il Distaccamento di Brindisi, posto alle dipendenze del Servizio dei Supporti del Comando Logistico,  fornisce, 24 ore su 24, 365 giorni all’anno il servizio meteo all'aviazione civile, assistenza ai velivoli di passaggio appartenenti ai Paesi della Nato e il supporto logistico ed amministrativo agli Enti di Forza Armata dell'area brindisina,  assicura inoltre l’assistenza alle Nazioni Unite presenti sul sedime del Distaccamento dal 1994.

Il Reparto garantisce inoltre la sovranità nazionale relativamente alla presenza del Seon sul sedime dell'ex base Usaf, sovrintendendo, nel contempo all'applicazione dello specifico accordo bilaterale siglato nel 2007.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Vaccini anti Covid: in campo anche gli odontoiatri pugliesi

  • Attualità

    Sdoganamento in mare, accordo tra Adm e Capitaneria

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento