Sabato, 15 Maggio 2021
Cronaca Viale Regina Margherita

Via al parcheggio selvaggio sul tratto di lungomare fresco di restyling

Domenica sera, lungomare Regina Margherita, decine di auto parcheggiate nel tratto appena concluso dai lavori di restyling del waterfront brindisino

BRINDISI - Domenica sera, lungomare Regina Margherita, decine di auto parcheggiate nel tratto appena concluso dai lavori di restyling del waterfront brindisino.

L'ennesimo caso di parcheggio selvaggio nel centro cittadino, questa volta reso ancora più "indigesto" visto che, ad essere trasformato in un Parcheggio selvaggio sul lungomare 2-2parcheggio abusivo, è una zona chiusa al traffico ed ancora cantierizzata, a poche decine di metri dalla residenza del prefetto.

I lavori su lungomare Regina Margherita vanno avanti ormai da anni, un progetto ambizioso e, soprattutto, costoso, che, almeno nelle intenzioni, dovrebbe rivalutare un'area che va da Porta Lecce alla caratteristica zona delle Sciabiche, passando da via del Mare e dal già citato lungomare.

Il salotto buono della città, come è stato definito innumerevoli volte sia dai politici nostrani che dai cittadini, per intenderci.  Ma così non deve essere per chi, nella giornata di ieri, ha trasformato questo suggestivo tratto di città in un comodo parcheggio. Come si può dedurre dalle immagini allegate, infatti, in molti hanno preferito un posto auto vista mare ad un più impegnativo, ma sacrosanto, rispetto delle regole civili.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via al parcheggio selvaggio sul tratto di lungomare fresco di restyling

BrindisiReport è in caricamento