Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Villa Castelli

Ricettazione e vendita di prodotti mendaci, sconta la pena ai domiciliari

Si tratta di una 52enne del posto. I fatti sono stati commessi a Erchie nel 2010

VILLA CASTELLI - I carabinieri della stazione di Villa Castelli hanno eseguito un ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva emesso dall’ufficio esecuzione penale della procura generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Lecce nei confronti di una 52enne del luogo. La donna deve espiare parte della pena residua di 7 mesi e 20 giorni di reclusione per ricettazione e vendita di prodotti industriali con segni mendaci, fatti commessi a Erchie nel 2010. L’arrestata, al termine delle formalità di rito, è stata trasferita presso la sua abitazione in regime di detenzione domiciliare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricettazione e vendita di prodotti mendaci, sconta la pena ai domiciliari

BrindisiReport è in caricamento