Sorpresi all’interno di un cantiere edile mentre sfilavano cavi elettrici: arrestati

Due ventenni sono stati arrestati dai carabinieri per furto aggravato, commesso con violenza sulle cose

VILLA CASTELLI – Due ventenni, uno di Villa Castelli Angelo Masella e uno di Grottaglie (Ta), Francesco Pio Lenti, sono stati arrestati dai carabinieri per furto aggravato, commesso con violenza sulle cose: sono stati sorpresi all’interno di un cantiere edile mentre sfilavano cavi elettrici. I due sono stati rinchiusi nel carcere di Brindisi

I fatti

I carabinieri li hanno sorpresi nel pomeriggio di ieri durante un servizio di pattugliamento nelle zone periferiche finalizzato alla prevenzione e repressione di reati predatori.  Sulla strada interpoderale che collega le contrade San Barbato e Perito, hanno udito rumori provenire dall’interno di una grossa struttura ricettiva, un albergo e beauty farm in costruzione. Si sono recati all’interno del cantiere e hanno trovato due giovani nei pressi di una grossa gru sita nel cortile vicino alla costruzione principale, intenti a sfilare cavi dall’impianto elettrico della struttura.

Sono stati subito bloccati e perquisiti: oltre al cavo lungo circa 19 metri, reciso da un lato e dall’altro collegato ad una presa di corrente per macchine industriali, i carabinieri hanno sequestrato una pinza con tracce di filo in rame rosso compatibile con i cavi tranciati, un ulteriore cavo tranciato di grosse dimensioni lungo circa un metro con presa elettrica industriale.

Nella circostanza i militari hanno accertato che nella struttura in costruzione, di proprietà di una società con sede a Grottaglie nel tempo si sono verificati vari furti di materiali e che da circa una settimana era stato riattivato il contatore Enel collegato ai cavi dell’impianto elettrico con prese industriali, per alimentare le macchine operatrici per la ripresa dei lavori.

Il danno economico subito dalla struttura è sicuramente ingente, in quanto si dovrà ripristinare l’impianto elettrico sotterraneo con nuove predisposizioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapinatori armati di mazza nel centro commerciale Le Colonne: caos tra gli avventori

  • Nuovi contagi nelle scuole: positivi a Brindisi, Ostuni, Ceglie e Fasano

  • Coronavirus: nuovo picco in Puglia, contagi in aumento a Brindisi

  • Positivi al covid andavano a lavorare in campagna: denunciati

  • Bambino positivo al Covid: lo sfogo della zia, contro ignoranza e maldicenze

  • Coronavirus, escalation di ricoveri. Nel Brindisino continuano ad aumentare i positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento