Brindisi: 24 liste per sette candidati

BRINDISI - Sono in tutto 24 le liste presentate a Brindisi per le elezioni amministrative del 6 e 7 maggio prossimi. Otto quelle a sostegno del candidato del centrosinistra ufficiale, Mimmo Consales, sette quelle a sostegno del candidato del centrodestra, Mauro D'Attis, tre ciascuno per Giovanni Brigante e Roberto Fusco, una a testa per Brindisi Bene Comune, Brindisi Futurista, Partito delle Aziende, rispettivamente a sostegno di Riccardo Rossi, Antonio Carito e Ferdinando De Giosa.

Il municipio di Brindisi

BRINDISI - Sono in tutto 24 le liste presentate a Brindisi per le elezioni amministrative del 6 e 7 maggio prossimi. Otto quelle a sostegno del candidato del centrosinistra ufficiale, Mimmo Consales, sette quelle a sostegno del candidato del centrodestra, Mauro D'Attis, tre ciascuno per Giovanni Brigante e Roberto Fusco, una a testa per Brindisi Bene Comune, Brindisi Futurista, Partito delle Aziende, rispettivamente a sostegno di Riccardo Rossi, Antonio Carito e Ferdinando De Giosa.

Se per quanto riguarda Consales la lista ammiraglia sembra decisamente quella del Partito democratico, sul fronto opposto, quello del centrodestra, la corazzata è la lista del Pdl. Dentro c'è il nucleo forte dell'ultima giunta Mennitti, con Paolo Chiantera, Antonio D'Autilia, Cosimo De Michele, Cosimo Elmo, Antonio Martina, Maurizio Masi, Angelo Rizziello, Pietro Santoro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma il centrodestra ha distribuito bene i propri uomini tra le sette liste (oltre al Pdl, ci sono Brindisi Avanti Veloce, La Puglia Prima di Tutto, Insieme per la Città, Fli, Regione Salento - Mpa - Movimento  Schittulli, Noi per D'Attis - Dc - Alleanza di Centro Pionati). Il capolista de La Puglia Prima di Tutto è Massimiliano Oggiano, Raffaele De Maria guida Insieme per la Città, Nicola Di Donna è nella lista di Fli, la lista dei movimenti autonomisti più quello di Schittulli schiera anche Pasquale Dagnello e Giampiero Pennetta. Le sette liste sono visionabili a questo link: https://www.maurodattis.it/news/docs/Liste%20coalizione%20D%27Attis.pdf

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spari contro il balcone di un'abitazione: feriti marito e moglie

  • Brindisi: i carabinieri scoprono undici furbetti del reddito di cittadinanza

  • Notte movimentata: rissa tra giovani e spari contro un'auto

  • Furti d'auto in trasferta: identificati e arrestati due brindisini

  • Dal cantiere alle campagne: arrestati i vertici dell'Anonima rifiuti

  • Era senza, gli prestano mascherina. Il capotreno lo fa scendere

Torna su
BrindisiReport è in caricamento