rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Politica

Cicciolina dà lezioni a Mele su Twitter

CAROVIGNO - L’ex pornostar Ilona Staller, alias Cicciolina, dà lezioni via Twitter al sindaco di Carovigno Cosimo Mele, ma dimostra due cose: la prima è che non ha ancora imparato bene l’italiano, la seconda è che ha le idee poco chiare, oppure è informata male.

CAROVIGNO - L'ex pornostar Ilona Staller, alias Cicciolina, dà lezioni via Twitter al sindaco di Carovigno Cosimo Mele, ma dimostra due cose: la prima è che non ha ancora imparato bene l'italiano, la seconda è che ha le idee poco chiare oppure è informata male.

Dopo la cancellazione dello spettacolo di beneficenza "Il gigante e il bambino", dovuta alla mancanza di fondi e alla guerra in atto tra Mele e il suo ex sostenitore Angelo Lanzillotti, Ilona Staller oggi si è armata di smartphone ed ha twittato due messaggi contro l'ex parlamentare, ricordandono i suoi ultimi trascorsi romani.

La bionda prima riprende il titolo del quotidiano online leggo.it («Assessore invita Cicciolina come madrina per una manifestazione. Il sindaco la licenzia»), poi va al sodo: «Il sindaco di Brindisi nel 2007 si è dovuto dimettersi per una notte trascorso con un escort. E mi fa la predica. Hahaha e da barzelletta». Al netto degli errori grammaticali e dello scambio di Carovigno con Brindisi, il messaggio appare chiaro: dopo quello che ti è accaduto, ti metti a fare la predica a me?

E tutto ciò perché la co-organizzatrice dell'evento, Simona Pino D'Astore, e l'assessore al Turismo (ieri dimessa da Mele) avevano accusato il primo cittadino di aver cancellato lo spettacolo con la scusa che certi personaggi (come Cicciolina) non erano a lui graditi.

E pensare che quello spettacolo doveva portare fama internazionale alla città della 'Nzegna. Per ora Carovigno si è guadagnata solo un altro po' di fango e qualche titolo nelle rubriche rosa.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cicciolina dà lezioni a Mele su Twitter

BrindisiReport è in caricamento