rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Politica

Puglia Popolare nella giunta Emiliano: Stea assessore all'Ambiente

Nuovo alleato centrista per la maggioranza. Forza Italia accusa Massimo Cassano e i suoi di trasformismo

BARI - "Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano oggi pomeriggio ha firmato il decreto di nomina quale assessore all’Ambiente, Ciclo dei Rifiuti e bonifiche, Rischio industria, Vigilanza Ambientale del consigliere regionale Gianni Stea". Con queste due righe di nota stampa, viene ufficializzato il patto tra Michele Emiliano e i centristi di Puglia Popolare guidati da Massimo Cassano, che rompono così l'allenza con Forza Italia (il tavolo del centrodestra pugliese era già stato lasciato dall'Udc), chiudendo un'operazione che il governatore aveva definito pochi giorni fa "una collaborazione per il bene della Puglia", che va oltre gli interessi dei partiti. L'ingresso di Puglia Popolare nella maggioranza Emiliano era stata ampiamente preannunciata nei giorni scorsi, tanto che si era subito scatenato il fuoco di fila di Forza Italia contro Massimo Cassano e lo stesso neo-assessore, accusati di interessato trasformismo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Puglia Popolare nella giunta Emiliano: Stea assessore all'Ambiente

BrindisiReport è in caricamento