Mercoledì, 12 Maggio 2021
Politica

Comune parte civile nel caso Consales? "Deciderà la nuova giunta"

Il nuovo sindaco di Brindisi, Angela Carluccio, "ha conferito mandato all'avvocato Francesco Trane, dirigente del settore Affari legali del Comune, di proporre alla futura giunta la costituzione parte civile dell'Ente nell'eventuale processo penale a carico dell'ex sindaco Mimmo Consales

Il privato cittadino Mimmo Consales alla festa per l'elezione di Angela Carluccio

BRINDISI - Il nuovo sindaco di Brindisi, Angela Carluccio, "ha conferito mandato all'avvocato Francesco Trane, dirigente del settore Affari legali del Comune, di proporre alla futura giunta la costituzione parte civile dell'Ente nell'eventuale processo penale a carico dell'ex sindaco Mimmo Consales e di altri indagati per corruzione per atti contrari ai doveri d'ufficio, reati ambientali e inosservanza di un provvedimento dell'Autorità".

Consales alla festa della Carluccio-2Lo fa sapere un comunicato di palazzo di città. "Mi dispiace sul piano umano per Consales, ma laddove dovesse appurarsi che il suo comportamento abbia arrecato danni patrimoniali e d’immagine alla città  è giusto che il Comune sieda in aula ad affermare il proprio diritto a essere risarcito", dichiara la Carluccio.

La decisione dunque non è affatto presa, ma deciderà la nuova giunta. Come già si è verificato proprio nel corso dell'amministrazione Consales, quando gli assessori bocciarono l'ipotesi di una costituzione di parte civile contro il sindaco. Fu il vice di Consales, Pino Marchionna, a spiegare le ragioni della scelta. Perciò meglio utilizzare la trapattoniana cautela del detto "non dire gatto se non ce l'hai nel sacco". Tanto più che bisogna vedere cosa ne pensano gli ex Pd che nella passata amministrazione hanno sostenuto Mimmo Consales sino all'ultimo, non dimettendosi e resistendo alle richieste di lasciare provenienti da Michele Emiliano, a partire da Pasquale Luperti e Salvatore Brigante.

Quindi, non appena la giunta sarà fatta - e da quanto si dice non sarà una cosa nè facile nè indolore - toccherà al capo dell'ufficio legale predisporre una relazione sul caso. Ma questo probabilmente è più necessario per l'eventuale danno patrimoniale. Quanto al danno d'immagine, i dubbi possono essere affrontati anche solo in sede politica. Per ora si può solo prendere atto della volontà del sindaco, mentre per conoscere quella della sua maggioranza toccherà attendere ancora.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune parte civile nel caso Consales? "Deciderà la nuova giunta"

BrindisiReport è in caricamento