Politica

Lunedì la proclamazione dei 32 consiglieri comunali

Avrà inizio alle ore 11 di lunedì prossimo (1 agosto) la cerimonia di proclamazione dei 32 consiglieri comunali di Brindisi eletti lo scorso 5 giugno. A fare da scenario all’evento sarà la sala universitaria di palazzo Nervegna

BRINDISI – Avrà inizio alle ore 11 di lunedì prossimo (1 agosto) la cerimonia di proclamazione dei 32 consiglieri comunali di Brindisi eletti lo scorso 5 giugno. A fare da scenario all’evento sarà la sala universitaria di palazzo Nervegna. 

I seggi saranno distribuiti in questo modo. 

Per Impegno sociale cinque consiglieri: Pasquale Luperti 815 preferenze (dati non ufficiali, ma comunque pubblici essendo riportati sul sito del Comune), Gianpaolo D’Onofrio 414, Carmelo Palazzo (nella foto accanto) 293, Marika Rollo 276, Antonio Manfreda 268. Ma c’è chi sostiene che potrebbe entrare Antonio Monetti e che potrebbe esserci posto anche per Pietro Santoro, ex segretario cittadino di Forza Italia
Cor 5 consiglieri: Pietro Guadalupi 851, Miki Di Donna 412, Raffaele De Maria 336, Pietro Siliberto 328 e Tilde Tau 179. Democratici per Brindisi 4 consiglieri: Luciano Loiacono 527, Maurizio Colella 485, Salvatore Brigante 419 (nominato assessore ai Lavori Pubblici), Umberto Ribezzi 345. Al posto di Brigante, entra Luigi Sergi, consigliere uscente, il quale nella scorsa Amministrazione entrò in conflitto con Consales, salvo poi tornare in coalizione e ottenere la nomina del figlio nello staff del sindaco.

Noi Centro: Martucci Tiziana 277, Gianpiero Campo 280 (nel frattempo nominato assessore all’Urbanistica), Marco Stasi 250, Giampiero Epifani 237. Brindisi prima di tutto: Iolanda Guadalupi 99.

Per l’opposizione, entrano i quattro candidati sindaco Nando Marino, Stefano Alparone  per il M5S, Riccardo Rossi per Brindisi Smart e Nicola Massari per il centrodestra, a meno che quest’ultimo non decida di fare un passo indietro per cedere lo scranno in favore di Mauro D’Attis, il più suffragato della lista Fi. Voci non nuove, in verità che attendono conferme dall’incontro non ancora convocato.

Il Movimento Cinque stelle avrà in assise anche  Elena Giglio. Il Partito democratico: Damiano Flores, Antonio Elefante. La lista civica Nando Marino sindaco: Rino Scarano. Brindisi popolare: Gianluca Quarta. Udc: Antonio Pisanelli. Brindisi Bene Comune: Rubina Ruggiero. Ma conferme uffuciali non ce ne sono. Anzi con l'applicazione del metodo per la ripartizione dei seggi, uno andrebbe a Rinasce Brindisi con il candidato Cristian Saponaro (323 voti), lista della coalizione che sosteneva Nando Marino sindaco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lunedì la proclamazione dei 32 consiglieri comunali

BrindisiReport è in caricamento