rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Politica

Maggioranza: rimpasto rinviato ad ottobre

BRINDISI – Il vertice di maggioranza che si è svolto questa mattina ha partorito un topolino, ma è un risultato che consente al sindaco Consales di arrivare con tranquillità all’approvazione del bilancio preventivo. Per oggi si è solo preso atto che la maggioranza è cambiata, ma il nuovo rimpasto è rimandato a metà ottobre o giù di lì.

BRINDISI ? Il vertice di maggioranza che si è svolto questa mattina ha partorito un topolino, ma è un risultato che consente al sindaco Consales di arrivare con tranquillità all?approvazione del bilancio preventivo. Per oggi si è solo preso atto che la maggioranza è cambiata, ma il nuovo rimpasto è rimandato a metà ottobre o giù di lì.

I rappresentanti di Pd e Udc-Noi Centro hanno preso atto che la maggioranza è cambiata: i centristi hanno sospeso due consiglieri (Pagliara e Ferrari, emigrati nel Centro democratico) e rischiano di perderne altri due (uno guarda alla lista del sindaco, l?altro al Pd) quindi va verso il ridimensionamento in giunta, così come il Pri, che non ha consiglieri ma esprime l?assessore Casciaro. Brindisi di tutti invece ha due consiglieri e nessun incarico (a parte la delega speciale a Renna). Carmelo Palazzo (Impegno sociale) reclama i Servizi sociali, ma il sindaco non vuole assolutamente rinunciare a Marika Rollo.

Insomma, la situazione è rovente e anche complicata, ma creare problemi alla vigilia del bilancio potrebbe essere pericoloso, quindi è stato deciso di dar vita ad un tavolo politico costituito da segretari cittadini e capigruppo. Saranno loro a stilare le richieste da girare al sindaco.

Fino ad allora, il mercato è aperto. Sempre che si sia mai chiuso.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maggioranza: rimpasto rinviato ad ottobre

BrindisiReport è in caricamento