Martedì, 18 Maggio 2021
Politica

Scrutatori per il referendum, sezione per sezione tutti i nomi per Brindisi

A conti fatti solo 70 sono stati sorteggiati come chiesto dal commissario Castelli, dall'elenco degli scrutatori che il Comune di Brindisi ha aggiornato lo scorso mese di gennaio, mentre gli altri duecento e passa sono il risultato delle designazioni fatte da Luigi Sergi, Ferruccio Di Noi e Antonio Pisanelli in qualità di componenti della Commissione.

I consiglieri comunali uscenti, Luigi Sergi, Ferruccio Di Noi e Antonio Pisanelli, componenti della Commissione elettorale del Comune di Brindisi

BRINDISI – Divampa ancora l’incendio delle polemiche sugli scrutatori per il referendum del prossimo 17 aprile perché sono stati sorteggiati solo in parte e non tutti, dal momento che la scelta casuale suggerita dal commissario Cesare Castelli è stata bocciata dai tre consiglieri comunali uscenti, componenti della Commissione elettorale, la sola ad essere rimasta in vista dopo lo scioglimento delle Assise.

Cesare Castelli-2A conti fatti solo 70 sono stati pescati dall’elenco degli scrutatori che il Comune di Brindisi ha aggiornato lo scorso mese di gennaio, mentre gli altri duecento e passa sono il risultato delle designazioni fatte da Luigi Sergi, Ferruccio Di Noi e Antonio Pisanelli in qualità di componenti della Commissione. I tre ex inquilini del Palazzo lo scorso 23 marzo hanno preso parte alla riunione convocata da Castelli e hanno presentato i propri nominativi sostenendo di aver scelto persone in difficoltà in modo tale da dar loro la possibilità di una giornata di lavoro che darò diritto ad avere un gettone di presenza pari a circa 120 euro.

Le polemiche sulla presunta lottizzazione dei nominativi restano intatte anche perché il criterio di selezione degli scrutatori sarà di nuovo attuale in vista delle amministrative di giugno, quando i brindisini saranno chiamati a scegliere il sindaco e i 32 componenti del Consiglio comunale. E si presenterà per la seconda volta, il problema della chiamata di diretta e delle possibili contaminazioni della politica e dei partiti, le stesse che il commissario Cesare Castelli avrebbe voluto tenere fuori dalla scelta e che, invece, sarebbero evidenti a sentire i contestatori che stanno pensando di impugnare l’elenco dei nominati.

 ScrutatoriL’elenco composto dalla parte sorteggiata, pari a un quarto del totale,  e da quella designata, corrispondente a 3/4 del complessivo, è il seguente:

Sezione 1: Antonio Angeletti, Sara Bari e Federica Di Vittorio; Sezione 2: Miriana Piscopiello, Veronica Barbarito e Antonio Vergari; Sezione 3: Marisa Di Marco, Cosimo Melcore e Rosanna Barreca; Sezione 4: Federica Arcadio, Antonio Pierpaolo Barletta e Laura Gianfreda; Sezione 5: Antonio Bataccia, Alessandra Arigliano e Christian Leo; Sezione 6: Maria Pisanelli, Giuseppina Benarrivato e Mario Carbone; Sezione 7: Federica Trono, Chiara Carbonella e Ginaluca Bleve; Sezione 8: Rosilda Cellamare, Giulia Giannotti e Pasquale Leo; Sezione 9: Vincenzo Borea, Elisa Ciampi e Francesco Gigliola; Sezione 10: Valentina Quarta, Giulia Bottacci e Miriana Conte; Sezione 11: Vanessa Zuccaro, Jessica Niccoli e Nadia Bovino; Sezione 12: Armando Mautarelli, Arianna Gloria e Francesco Montanaro. 

Sezione 13: Mario Capriotti, Anna Daniela Danese e Donatella Gerardi; Sezione 14: Minelli Cosimo, Mirko Carriero e Cosimina Frigione; Sezione 15: Roberta Palma, Esposito Valeria e Mariacarmela Carrino; Sezione 16: Francesca Galluzzo, Adriana Giannuzzo e Marco Assenato; Sezione 17: Gianmarco Carrozzo, Domenico Gatti e Susanna Razzo; Sezione 18: Cornelia Scdotitti, Antonio Coia e Daniela Greco; sezione 19: Simona De Iaco, Isabella Marotta e Rosa D’Alò; sezione 20: Maria Antonietta Guadalupi, Vanessa Gioia e Marcella Solazzo; Sezione 21: Roberta Dario, Daniela Laguercia e Viviana Tara; Sezione 22: Maria Rotondo, Micola De Castro e Annie Lauricella; Sezione 23: Carla Spagnolo, Deborah Fiera e Anna De Fazio; sezione 24: Roberto Marchionna, Alfonso Convertino e Antonella De Giorgio; sezione 25: Giovanni della Porta, Matteo Mariano e Daniele Scalone; sezione 26: Maria Elisabetta Giulino, Pancrazio De Lorenzo e Valentina Marolo; sezione 27: Irene Margherito, Roberta Cursi e Roberta De Lorenzo.

Sezione 28: Francesco Montinaro, Antonella Giulivo e Vanessa Coluccello; sezione 29: Erica Del Monte, Celeste Napolitano e Maria Marina Mele; sezione 30: Francesca Eramo, Claudio De Solda e Cesira Lauricella; sezione 31: Nicoletta Mela, Giorgia Capriola e Carmela De Marco; sezione 32: Ilenia Paladini, Fabio Guadalupi e Catia Guadalupi; sezione 33: Fabio Pili, Alex Bellucci e Maria Cesi; sezione 34: Marco Esposito, Gianluca Schirosi e Valentina Dal Seno; sezione 35: Erika Colucci, Cristina Faggiano e Danilo Giuseppe Squeo; sezione 36: Anna Guadalupi, Tiziana Camassa e Maria Paola Fumarola; sezione 37 Maria Tasso, Christian Guadalupi, Ambra Iacobbi e Stefano Fusco; sezione 38: Francesco Vincifori, Achilla Azzarito e Maria Indino; sezione 39: Fulvio Gallo, Francesca Lella ed Elsa Lucia Bocci; sezione 40: Manuel Fusco, Marco Giammaruco e Giuseppe Schirosi; sezione 41: Tamara De Castro, Maria Letizia Orfano e Anna Giannone; sezione 42 Brigida Leuci, Anna Franca Lucarelli e Angelica Martignano; Sezione 43: Micaela Giaquinto, Emanuela Giannone e Susi Cinzia Maganza; sezione 44: Francesco Giovanni Ribezzo, Francesco Grappolo e Federica Marra; sezione 45: Luciano Ricco, Antonio Rescio e Diego Grassi; sezione 46: Giulio Barca, Cinzia Colella e Giulia Dell’Anna; sezione 47: Gianguido Greco, Giulia Caforio e Fabrizio Giannace; sezione 48: Federico Nardelli, Letizia Guidotti e Angelica Calabrese. 

Sezione 49: Giuseppe Cassiano, Stefano Campo e Carmela Iaia; sezione 50: Alessandro De Castro, Valentina Bari e Anna Rosa Di Giorgio; sezione 51: Vincenzo Iaia, Maria Donnicola e Cosimo Losavio; sezione 52: Roberta Lonoce, Espedita Ingenito e Andrea Galluzzo; sezione 53: Marco Lobuono, Claudia Martucci e Silene Llanda; sezione 54: Mauro Fontana, Giulia Teresa Longo ed Elisa Lofoco; sezione 55: Paolo La Spada, Cristina D’Oria e Maria Antonia Sciarra; sezione 56: Laura Tasso, Sabrina Leggio e Antonio Consenti; sezione 57: Concetta Fiume, Paolo Dellisanti e Barbara Leo; sezione 58: Gianfranco Fontana, Emanuele Ribezzi e Mariachiara Bruno; sezione 59: Annalucia Leone, Anna Cesaria e Teodoro Carmine Piliego; sezione 60: Angelo Laforgia, Alessia Losavio e Manuela Andrioli; sezione 61: Ilaria Quarta, Maria Antonietta D’Accico e Patrizia Mancini; sezione 62: Monica Iride, Ilenia Nigro e Marco De Carlo; sezione 63: Andrea Marzo, Virginia Carriere e Maria Concetta D’Aprile; sezione 64: Enrico Capriccioni, Angela Morelli e Maria Napolitano; sezione 65: Prassede Moro, Pamela Del Zotti e Rossella Moretto; sezione 66: Valentina Palumbo; Maria Tedesco e Angela Facecchia. 

Sezione 67: Lorena Morleo, Ilde Marcella Perrone e Anna Di Serio; sezione 68: Fabiana Ribezzi, Anna Motolese e Paola Quarta; sezione 69: Emilia Lavino, Ffederico reco e Rosa Natali; sezione 70: Francesca Schirinzi, Roberta Nigro e Gabriele Nardelli; sezione 71: Lucia Nigro, Marco Schiavone e Rita Pignataro; sezione 72: Giuseppe Pignataro, Sabrina Orlando e Daniela Zullino; sezione 73: Ilaria Longo, Davide Lonoce e Maria Pugliese; sezione 74: Anna Rizzi, Mattia Almiento e Paola Apruzzi; sezione 75: Antonella Ricci, Maria Lucia Vantaggiato e Ilaria Colella; sezione 76: Loredana Cohen, Lucia Ricco e Salvatore Santoro; sezione 77: Viviana Guadalupi, Francesco Pagliara e Giuseppe Romano; sezione 78: Viva Virginia, Amelia Lopez e Barbara Legrottaglie; sezione 79: Mariarosa Rosini, Francesco Arnaldo ed Enrico Carriero; sezione 80: Maria Chironi, Renato Rubino e Patrizia Covito; sezione 37 speciale: Silvia Rizzo e Marina Ribezzi; sezione 79 speciale: Alessandra Ruffo e Anna Gaudiano; sezione 80 speciale: Sara Rizzo e Assunta De Siati.

Di seguito l’elenco composto da 40 nominativi, valido ai fini di eventuali sostituzioni:

Alessio Santagata, Claudia Ardizzone, Elisabetta Lobello, Claudia Gianfreda, Adele Saracino, Anna Maria Adriana De Vito, Maria Elisa Margarito, Sara Sardano, Rosanna Lacandela, Alessandra D’Agnano, Lucia Morelli, Simona Scarimbolo, Sonia Chiara Catucci, Massimo Madeo, Matilde Ribezzi, Davide Schirinzi, Anna Longo, Alessandro Stanisci, Alessandro Marzo, Carmelo Sergi, Cosimo Bari, Chiara Rodi, Sabrina Rotondo, Maria Sgarellino, Tiziana Faita, Vito Mauro Brugnola, Teodoro Carbone, Annamaria Signorile, Mino Marinelli, Marianna Guadalupi, Domenico Martina, Teodoro Simmini, Danilo Schifeo, Vincenzo Sanapo, Andrea Chimienti, Angelo Sitro, Marianna Napolitano, Nicola Reho e Fabio Ricciardi.

L’elenco è disponibile al Comune di Brindisi, presso l’ufficio elettorale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scrutatori per il referendum, sezione per sezione tutti i nomi per Brindisi

BrindisiReport è in caricamento