rotate-mobile
Scuola Bozzano

Giornata internazionale dei diritti dei bambini, festa alla scuola primaria Bozzano

L’evento avrà inizio con la marcia dei diritti, con la quale i bambini della primaria andranno incontro ai loro compagni più piccoli dell’infanzia. Si susseguiranno filastrocche, poesie, canti in italiano e in lingua inglese, letture animate, slogan e coreografie

BRINDISI - Venerdì 18 novembre alle ore 10.30 nel cortile della scuola primaria di Bozzano in via Austria si terrà la manifestazione "Bozzano in Festa per i Diritti dei Bambini", per celebrare la Giornata internazionale dei diritti dei bambini, che ricorre il 20 novembre di ogni anno, la data che coincide con il giorno in cui l’Assemblea generale Onu adottò la Dichiarazione dei diritti del fanciullo, nel
1959, e la Convenzione sui diritti del fanciullo, nel 1989. Partecipano tutti gli alunni della scuola primaria e dei plessi dell’infanzia di Bozzano.

L’evento avrà inizio con la marcia dei diritti, con la quale i bambini della primaria andranno incontro ai loro compagni più piccoli dell’infanzia. Si susseguiranno filastrocche, poesie, canti in italiano e in lingua inglese, letture animate, slogan e coreografie, cartelloni esplicativi da posizionare nelle aiuole del cortile. A ciascun bambino verrà consegnata una propria carta di identità che la dirigente scolastica dovrà vidimare con il timbro della scuola ed una coccarda a ricordo della giornata.

La manifestazione si conclude con il canto “Un bambino è un bambino”, ma prima di rientrare nelle classi un alunno, rappresentante della propria interclasse, attacca la macchia di colore con scritto il proprio diritto su una tavolozza gigante predisposta su un pannello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata internazionale dei diritti dei bambini, festa alla scuola primaria Bozzano

BrindisiReport è in caricamento